Leone di montagna orientale ufficialmente dichiarato estinto

Leoni di montagna, che continuano ad essere segnalati in Pennsylvania durante tutto l’anno, sono ufficialmente estinti ad est del fiume Mississippi e a nord della Florida, secondo l’U.S. Fish and Wildlife Service.

L’agenzia ha dichiarato estinto il puma orientale, una delle 11 sottospecie di leoni di montagna native del Nord America.

I leoni di montagna vagavano per tutto il continente prima dell’arrivo e della diffusione verso ovest dei coloni europei, ma solo le sottospecie orientale e della Florida si trovavano a est del Mississippi. Una piccola popolazione di puma della Florida persiste nell’angolo sud-est degli Stati Uniti.

Nonostante gli avvistamenti segnalati in tutto l’est, compresa la Pennsylvania, e un leone di montagna confermato ucciso nel Connecticut nel 2011, non ci sono state prove che uno di questi gatti fosse nativo dell’est.

Il Cougar Network, lavorando con le agenzie statali, ha documentato più leoni di montagna a est del Kentucky, Tennessee e Michigan negli ultimi anni, così come quel gatto ucciso su un’autostrada a Milford, Connecticut, nel giugno 2011.

Questi gatti per i quali è stata recuperata la prova del DNA erano venuti a est dal Sud Dakota, parte del noto, moderno, range dei leoni di montagna degli Stati Uniti.

Si crede generalmente che siano giovani gatti che vagano alla ricerca di nuovi territori di riproduzione da rivendicare come propri.

Anche se non c’era alcuna prova che il leone di montagna del 2011 avesse mai messo piede in Pennsylvania, la prova del DNA ha confermato che era stato sia a ovest che a est dello stato. È stato registrato in Minnesota e Wisconsin alla fine del 2009 e all’inizio del 2010, e poi è morto nel Connecticut nel 2011. Con i Grandi Laghi sulla sua strada, il gatto si è spostato a nord o a sud dell’acqua, e quest’ultimo percorso lo avrebbe visto passare attraverso almeno una parte della Pennsylvania.

Il DNA raccolto dal leone di montagna ucciso su una strada nel Connecticut nel 2011 ha mostrato che l’animale era originario del Sud Dakota.

Anche se non confermato, i leoni di montagna continuano ad essere segnalati in molti punti della Pennsylvania, comprese diverse segnalazioni negli ultimi due mesi. Alcuni appassionati di outdoor insistono nel dire che hanno visto i grandi felini qui e credono che siano animali naturali e nativi. E, alcuni potrebbero essere animali domestici fuggiti o rilasciati illegalmente.

“Mentre avvistamenti confermati di puma si sono verificati di recente in natura in Oriente, attualmente non ci sono prove scientifiche o fisiche che documentino la continua esistenza di una popolazione di puma selvatici orientali”, secondo l’U.S. Fish and Wildlife Service. “I puma esaminati nel nord-est negli ultimi 70 anni sono probabilmente liberati o scappati in cattività. Alcuni gatti avevano un profilo genetico sudamericano. Alcuni possono essere animali che si sono dispersi nella regione dalle popolazioni occidentali. Gli avvistamenti confermati di puma sono aumentati negli stati del Midwest e dei Grandi Laghi negli ultimi anni.”

“Dato il periodo di tempo che è passato senza la verifica anche di un solo puma orientale, il servizio conclude che gli ultimi membri rimasti di questa sottospecie sono morti decenni fa”, ha detto il Fish and Wildlife Service in un avviso del Federal Register.

L’ultimo avvistamento documentato di un puma orientale è stato uno ucciso nel Maine nel 1938.

Secondo la Pennsylvania Game Commission, l’ultimo leone di montagna della Pennsylvania è stato ucciso alla fine del 1800. Si pensa che la popolazione nord-orientale degli Stati Uniti sia scomparsa negli anni ’30.

L’ultimo leone di montagna nativo noto per essere stato ucciso in Pennsylvania è in mostra al Museo di Stato della Pennsylvania a Harrisburg.

Lo State Museum of Pennsylvania, ad Harrisburg, espone una montatura tassidermica di un leone di montagna in una teca di vetro, con la notazione: “Questo leone, trovato vicino a Hawk Mountain nella contea di Berks intorno al 1871, è l’ultimo leone di montagna nativo conosciuto ad essere stato ucciso in Pennsylvania.”

(PennLive ha indagato su molte segnalazioni di leoni di montagna, e altre creature misteriose, e non ha trovato alcuna prova confermativa, anche in un avvistamento segnalato nella contea di Berks l’8 gennaio. Tuttavia, se avete visto un leone di montagna, o un’altra creatura misteriosa, o la prova di entrambi, in Pennsylvania, contattare lo scrittore all’aperto Marcus Schneck a [email protected])

Qui c’è di più sui leoni di montagna in Pennsylvania:

  • Leone di montagna ucciso in Connecticut era sul lato opposto della Pennsylvania un anno fa
  • Leone di montagna al lago Raystown, NON
  • È reale? Penn State’s Nittany Lion pelle campionato per il sequenziamento del DNA
  • Leoni di montagna rapporti in Pennsylvania popolare, ma spesso una bufala